Seguici via E-Mail !

mercoledì 30 marzo 2011

Al Bano rivela: "Mi hanno operato per un tumore"

Al Bano rivela di essere stato operato al San Raffaele di Milano per un tumore alla prostata: "L’ho scoperto a dicembre dello scorso anno, ho ritirato il referto e mi sono sentito dire: ‘Hai un tumore’".

Il cantante, sulle pagine di ‘Oggi’, dichiara di averlo riferito soltanto ai suoi figli più grandi. “A Loredana Lecciso l’hanno detto i figli. Romina? Non so se sia stata informata. Purtroppo non c’è più un canale diretto di comunicazione. Parliamo soprattutto attraverso gli avvocati".

"Siamo ancora in ballo - prosegue - tra tribunali e carte bollate per le sue assurde richieste economiche". Sulla battaglia contro il cancro dice: "Mi sono detto: è arrivato il mio turno. Poi, però, ho pensato che dovevo caricarmi di positività, altrimenti mi sarei fatto del male ulteriore. E così - racconta Al Bano - ho affrontato la via crucis che tanti altri prima di me hanno fatto".

Partecipare a Sanremo è stata una sua richiesta: "Ho chiesto e ottenuto di farlo. Non volevo rinunciarci. Sarò matto, ma a me piace da matti. Mi dà una carica, un'energia...". E poi lancia un appello: "Nessuno deve sottovalutare la prevenzione. Anche se, nel mio caso, forse lo stress può avere avuto un'influenza. Dal 1993 a oggi - conclude - ho progressivamente incasinato la mia vita, ho avuto stress violenti. Alla lunga, il corpo ti manda segnali".

Nessun commento: